Newsletter numero 16 del 5 aprile 2018

Cinque per mille 2018

Si avvisano le Associazioni che l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato l’elenco permanente degli enti iscritti al contributo 5 per mille anno 2018 che integra e aggiorna l’elenco pubblicato nel 2017.

 

Gli enti che sono già inseriti nell’elenco, pubblicato il 28 marzo 2018 sul sito dell’Agenzia delle Entrate, non dovranno nuovamente presentare la domanda di iscrizione, ma verificare soltanto i propri dati nell’elenco permanente pubblicato dall’Agenzia delle Entrate al seguente link: clicca qui

 

Eventuali errori rilevati o variazioni intervenute nell’elenco permanente degli iscritti dovranno essere comunicati, entro il 21 maggio, dal legale rappresentante o da un suo delegato, presso la Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate territorialmente competente.

 

In caso di variazione del legale rappresentante rispetto a quello che aveva firmato la dichiarazione sostitutiva precedentemente già inviata (per il 2016 e/o 2017), il nuovo rappresentante deve provvedere, a pena di decadenza, a compilare e sottoscrivere una nuova dichiarazione sostitutiva (in allegato) e inviarla, unitamente alla copia del documento d’identità, entro il 2 luglio 2018, alla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate territorialmente competente con raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite la casella PEC del legale rappresentante.

 

Si invitano le associazioni a controllare con attenzione i propri dati nell’elenco permanente pubblicato.

 

Gli enti non ancora iscritti al 5 per mille dovranno iscriversi secondo le seguenti procedure e tempistiche previste dalla normativa di riferimento:

- trasmissione della domanda d’iscrizione all’Agenzia delle Entrate entro il 7 maggio;

- verifica della correttezza dei dati in base all’elenco pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate entro il 14 maggio. Segnalazione, entro il 21 maggio, da parte dell’ente, di eventuali errori di iscrizione nell’elenco, alla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate nel cui territorio ha sede legale l’ente. Gli elenchi aggiornati saranno pubblicati entro il 25 maggio.

- invio, entro il 2 luglio, di una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà redatta e firmata dal legale rappresentante, unitamente a copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrivente. L’invio può essere effettuato tramite raccomandata a/r oppure tramite posta elettronica certificata riportando nell’oggetto “Dichiarazione sostitutiva 5 per mille 2018”.

 

Si ricorda che possono accreditarsi le Associazioni che possiedono i requisiti sostanziali per accedere al beneficio.

 

Il CSVAA sarà a disposizione per la compilazione e l’invio telematico della domanda, esclusivamente su appuntamento e con tutta la documentazione necessaria:

- modulo di accreditamento debitamente compilato e firmato dal Presidente dell’Associazione (il modello è scaricabile dal sito www.csvastialessandria.it oppure ritirabile presso gli uffici del Centro);

- carta d’identità del Presidente/Legale rappresentante in carica;

- copia del codice fiscale (aggiornato) dell’associazione.

 

I giorni in cui si potrà usufruire del servizio sono i seguenti:

da lunedì 9 aprile a mercoledì 2 maggio negli orari di apertura degli uffici di Asti e Alessandria.

Non sarà possibile consegnare la documentazione senza avere prima fissato l’appuntamento che potrà essere concordato telefonando al numero 0131/250389 per gli uffici di Alessandria e al numero 0141/321897 per gli uffici di Asti o inviando una mail ai seguenti indirizzi: al@csvastialessandria.it - at@csvastialessandria.it.

 

Si ricorda, infine, che le associazioni che non si sono accreditate al CSVAA non potranno usufruire gratuitamente dei servizi per la presentazione della documentazione per il 5 per mille 2018 attraverso il Centro Servizi stesso.

 

Allegati

 

Modulo di accreditamento

Istruzioni Compilazione

Dichiarazione Sostitutiva variazione Legale Rappresentante

 

 

 

Clicca qui per non ricevere più la newsletter